Questo articolo è stato letto 4 volte

Per 68% italiani stop a delfinari in Italia

Il 68% degli italiani vorrebbe proibire i delfinari in Italia, ritenendo che non contribuiscano minimamente alla conservazione della biodiversità e dell’ambiente: questo quanto risulta da un recente sondaggio commissionato da One Voice, associazione animalista francese con la quale la Lav collabora da anni per porre fine alla cattura dei delfini allo scopo di segregarli in parchi acquatici per il divertimento umano. Il sondaggio, diffuso oggi in Italia dall’associazione animalista italiana, è stato realizzato da Ipsos ad aprile e ha visto coinvolti i cittadini di quattro Paesi europei: Italia, Francia, Spagna e Germania.
La La v consegnerà i risultati di questo sondaggio al ministero dell’Ambiente, al quale l’Associazione ha più volte chiesto controlli presso i delfinari e i parchi di divertimento, dove i decessi sono sensibilmente aumentati negli ultimi tempi; ma il problema sarà davvero risolto solo quando sarà finalmente proibita qualsiasi struttura che detenga delfini, così come già accade in altri Paesi europei e come sta attualmente operando la Grecia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *