Master di II livello in Amministrazione territoriale e politiche di sviluppo locale: iscrizioni fino al 6 giugno

Sono state prorogate fino al 6 giugno 2022 le iscrizioni alla seconda edizione del Master di II livello in “Amministrazione territoriale e politiche di sviluppo locale” dell’Università degli Studi di Pavia.
Il Master, che si svolgerà dall’estate di quest’anno alla primavera del 2023, prevede 1.500 ore di lezione e l’assegnazione di 60 Cfu. 40 i posti disponibili.

>> CLICCA QUI PER CONSULTARE LA PAGINA INFORMATIVA.

A chi è rivolto

Il Master coniuga un approccio rigoroso alla dogmatica ed alla tassonomia dell’azione amministrativa, nelle sue svariate sfaccettature disciplinari, con l’aggiornamento sui temi dell’innovazione, della digitalizzazione, dell’attrattività e dello sviluppo locale, cioè di quegli elementi applicativi delle politiche pubbliche che consentono agli Enti territoriali di distinguersi come eccellenze amministrative. Quanto sopra nella logica di formare il funzionario del futuro ai fini del superamento dei pubblici concorsi per l’accesso ai ruoli dell’amministrazione e di introdurlo concretamente nell’universo delle amministrazioni territoriali, mediante un assetto pluridisciplinare e (spazialmente) reticolare dell’offerta formativa informato al trasferimento di competenze “sul campo”, sulla base del raccordo con tutor esperti che abbiano operato oppure siano impiegati direttamente in seno all’amministrazione comunale, di area vasta o regionale. Il Corso si rivolge a coloro che intendano accedere ai ruoli dell’Amministrazione, che già siano impiegati in essa ma intendano migliorare le proprie competenze, oppure che, pur essendo impiegati nel settore privato, intendano prepararsi sui temi del Corso.

>> CLICCA QUI PER CONSULTARE LA BROCHURE.

Contenuti

Il Corso è articolato in: didattica frontale, esercitazioni pratiche, tirocinio ed elaborazione di un project work presso Comuni, Unioni di Comuni della Lombardia, Comunità montane, Province, Città metropolitana di Milano e Regione Lombardia (enti con cui sono in essere o verranno nel breve termine finalizzati accordi di collaborazione per tirocini, attraverso apposite convenzioni), seminari presso il Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali, nonché attività di studio e preparazione individuale. Parte integrante del percorso di studi è la partecipazione ad un Convegno Internazionale organizzato presso il Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali con il supporto di Fondazione Romagnosi-Scuola di Governo Locale, nel quale studiosi stranieri dell’amministrazione locale si confronteranno sulle ultime evoluzioni disciplinari sul tema, in chiave comparata ed europea. La frequenza da parte degli iscritti alle varie attività formative è obbligatoria per almeno il 75% del monte ore complessivamente previsto. Il periodo di formazione non può essere sospeso. Non sono ammessi trasferimenti in Master analoghi presso altre sedi universitarie.

Modalità di iscrizione

La domanda di ammissione deve essere presentata tramite procedura online entro il 6 giugno 2022 (la scadenza del 26 aprile 2022 è stata prorogata fino al 6 giugno 2022), allegando:

  • fotocopia (fronte – retro) del documento di riconoscimento personale inserito in fase di registrazione;
  • la dichiarazione sostitutiva di certificazione/dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà relativa a quei requisiti richiesti per l’ammissione e per l’eventuale selezione, che non possono essere dichiarati nella procedura on-line, utilizzando esclusivamente il modulo allegato al bando;
  • il curriculum vitae completo dell’indicazione dei requisiti richiesti per l’ammissione e per l’eventuale selezione

Al termine della compilazione online occorre provvedere:

  • alla stampa della domanda di partecipazione al concorso a comprova dell’avvenuto inserimento dei dati corretti e della corretta conclusione della
    procedura;
  • al pagamento del “contributo di ammissione al master” di importo pari a euro 35 (non rimborsabile). Tale contributo deve essere corrisposto attraverso modalità di pagamento online utilizzando il sistema PagoPA che permette l’immediata visibilità dell’accredito. Dopo la stampa della domanda di ammissione, il candidato deve tornare alla pagina principale dell’area riservata in cui cliccare la voce PAGAMENTI, selezionare la fattura da pagare e scegliere le modalità per effettuare il pagamento (PagoPA)

Agevolazioni e convenzioni

Nell’ambito della convenzione perfezionata tra il Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali e Maggioli S.P.A., la Società garantisce agli iscritti al Master, per l’intera durata del Corso di studi e sino all’esposizione del project work finale, l’accesso riservato alla versione telematica alle Riviste “Appalti & Contratti”, “Finanza e Tributi Locali”, “L’ufficio Tecnico”, “RU-Risorse Umane nella pubblica amministrazione” e “Disciplina del commercio e dei servizi

>> CLICCA QUI PER L’ELENCO COMPLETO DELLE AGEVOLAZIONI E CONVENZIONI.

Le lezioni

Le lezioni sono settimanali e sono calendarizzate per favorire al massimo la partecipazione, conciliandola con l’abituale attività lavorativa. Le lezioni, infatti, si svolgeranno soltanto il venerdì e il sabato, essendo un Master executive. Le lezioni si svolgono in presenza presso le Aule Storiche del Palazzo Centrale dell’Università degli Studi di Pavia (corso Strada Nuova 65, Pavia), ove possibile e nel rispetto delle misure Rettorali per fronteggiare l’emergenza covid-19

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.