Questo articolo è stato letto 52 volte

Attività di vigilanza: l’ANAC rende disponibili i moduli per l’invio segnalazioni

Attraverso un comunicato emesso il 22 maggio 2017 l’Autorità Nazionale Anticorruzione (ANAC) rende noto che sono disponibili i moduli per le segnalazioni in materia di inconferibilità e incompatibilità, prevenzione della corruzione e obblighi di trasparenza.
A seguito della pubblicazione in Gazzetta Ufficiale dei tre regolamenti sulla vigilanza in materia di inconferibilità e incompatibilità, prevenzione della corruzione, trasparenza ed obblighi di pubblicazione (delibere n. 328, n. 329 e n. 330 del 29 marzo 2017), sono stati elaborati dall’ANAC i tre rispettivi moduli per l’invio all’Autorità stessa delle segnalazioni. Questi moduli, oltre a quello del regolamento sull’esercizio dell’attività di vigilanza sui contratti pubblici del febbraio scorso, completano il quadro delle competenze dell’Autorità per le quali i cittadini ed i soggetti pubblici e privati legittimati possono inviare segnalazioni.
L’ANAC rammenta inoltre che con il Comunicato del Presidente del 27 aprile 2017 si è richiamata l’attenzione sul perimetro di intervento dell’ANAC, per evitare che si producano inattuabili aspettative su questioni non pertinenti e affinché la valutazione delle istanze, comunque necessaria, non rallenti l’attività degli uffici. Nel Comunicato sono riportati gli ambiti di competenza dell’Autorità e un’esemplificazione delle tipologie di segnalazioni estranee al suo raggio d’azione.

>> CONSULTA I MODULI.

>> Per un focus di approfondimento sul tema consulta l’articolo firmato da Paola Morigi intitolato Trasparenza e Anticorruzione: i tre nuovi regolamenti ANAC.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *