Questo articolo è stato letto 0 volte

Aiuti di stato, Moavero: includere nella deroga anche cultura e calamità naturali

Includere la cultura, la conservazione del patrimonio e la preservazione della natura, ma anche le calamità naturali, nelle categorie che possono beneficiare di una deroga nella disciplina sugli aiuti di stato Ue, in corso di revisione. È la posizione espressa dall’Italia in occasione del Consiglio competitività. “Siamo del parere che vada approfondito” il tema, ha affermato il Ministro per gli affari europei Enzo Moavero a margine della riunione dei 28.
“Noi purtroppo come Italia abbiamo subito svariate calamità naturali, per questo riteniamo che sia molto importante avere una nozione di danno che possa essere compensata da interventi pubblici” e questo, ha aggiunto, “senza avere maglie troppo strette” dato che si tratta di “eventi che colpiscono la libertà d’impresa ma che sono completamente fuori dal mercato”.

(Fonte: Ansa)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *