Questo articolo è stato letto 5 volte

Accesso di animali domestici in spiaggia: il bilanciamento degli interessi in gioco nella fase cautelare del giudizio

Il TAR Liguria, con l’ordinanza n. 37 del 2016, respinge l’istanza cautelare presentata nel ricorso contro il provvedimento del comune rilasciato sull’istanza di accesso di animali domestici in spiaggia, ritenendo che, nel bilanciamento degli interessi proprio della fase cautelare del giudizio, siano comunque prevalenti le esigenze di tutela dell’igiene e della sanità pubblica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *