Questo articolo è stato letto 138 volte

La durata massima dei contratti dello staff del sindaco

La durata massima dei contratti dello staff del sindaco

di V. GIANNOTTI e G. POPOLLA

La Corte dei conti dell’Umbria (deliberazione n. 79/2019) è stata sollecitata da un sindaco a esprimere un parere in merito al rinnovo di un incarico conferito ai sensi dell’art. 90 del TUEL, avendo lo stesso raggiunto il limite massimo dei 36 mesi previsto dalla normativa. Pur dichiarando il quesito inammissibile, i giudici contabili rispondono precisando come il problema riguardi il profilo di legittimità la cui competenza è intestata al giudice civile. Il problema, infatti, nasce da alcune sentenze della Corte di Appello di Perugia (tra le tante sentenza 12 novembre 2018 n. 159) dove, i giudici del lavoro di secondo grado, hanno evidenziato che nessuna norma legislativa pone un limite superiore ai 36 mesi ai rapporti di staff del sindaco, a differenza di quello che accade con il rapporto di lavoro previsto dall’art. 110 del TUEL, condannando così il Comune al risarcimento del danno per l’utilizzazione dei contratti oltre il limite massimo consentito dal legislatore.

>> CONSULTA L’ARTICOLO INTEGRALE QUI.

>> Ascolta la sintesi dell’articolo nel podcast di Amedeo Scarsella.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *