Questo articolo è stato letto 694 volte

Superamento del precariato nella PA: integrazioni alla Circolare del 23 novembre 2017, n. 3

Superamento del precariato nella PA

È disponibile la circolare del Ministro per la Semplificazione e la Pubblica Amministrazione n. 1/2018 recante oggetto “Legge di Bilancio 2018 – integrazioni alla circolare del 23 novembre 2017, n. 3”.Si tratta degli indirizzi operativi in materia di valorizzazione dell’esperienza professionale del personale con contratto di lavoro flessibile e superamento del precariato. La circolare è destinata alle Amministrazioni pubbliche di cui all’articolo 1, comma 2, del decreto legislativo n. 165/2001.

In sede di premessa al provvedimento illustrativo si legge che “con circolare del 23 novembre 2017, n. 3, indirizzata alle pubbliche amministrazioni, sono stati forniti Indirizzi operativi in materia di valorizzazione dell’esperienza professionale del personale con contratto di lavoro flessibile e superamento del precariato. La recente legge 27 dicembre 2017, n. 205 (Legge di Bilancio 2018), recante “Bilancio di previsione dello Stato per l’anno finanziario 2018 e bilancio pluriennale per il triennio 2018-2020”, ha introdotto misure volte, tra l’altro, a potenziare l’attuazione dell’articolo 20 del citato decreto legislativo n. 75 del 2017. Per fornire alle amministrazioni pubbliche un sistematico quadro normativo, si ritiene utile richiamare le principali disposizioni dettate in materia dalla Legge di Bilancio 2018”.

>> CONSULTA LA CIRCOLARE 1/2018.

>> VAI ALLO SPECIALE LEGGE DI BILANCIO 2018.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *