Questo articolo è stato letto 2 volte

Stabilità, si cercano risorse per i nuovi contratti della p.a.

Lo sblocco dei contratti degli statali potrebbe portare a un nuovo stop del turnover. L’operazione, allo studio di Palazzo Chigi, servirebbe a compensare le risorse necessarie (tra 900 milioni e 1,6 miliardi di euro) per le coperture nella prossima legge di Stabilità. 

L’ipotesi è appunto quella di fermare, per tre anni, le assunzioni nelle amministrazioni pubbliche in modo da liberare risorse da utilizzare per gli scatti contrattuali (per gli ultimi 5 mesi del 2015 e per tutto il 2016). 

Il blocco del turnover – viene riferito da fonti del Ministero della p.a. – avverrebbe comunque al netto della mobilità del personale delle province, che partirà con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del decreto ministeriale che sta per essere inviato alla Corte dei conti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *