Sisma 2012: rimborso ai Comuni delle Regioni Emilia-Romagna, Lombardia e Veneto del minor gettito IMU

Derivante dall’esenzione riconosciuta agli immobili inagibili ubicati nelle zone colpite dal terremoto del 2012 (per l’anno 2017)

18 Dicembre 2017
Scarica PDF Stampa
Modifica zoom
100%
A seguito della seduta della Conferenza Stato-Città ed Autonomie locali tenutasi il 6 dicembre 2017, è in corso di perfezionamento il decreto del Ministero dell’Interno di concerto con il Ministero dell’Economia e delle Finanze, recante “Rimborso ai Comuni delle Regioni Emilia-Romagna, Lombardia e Veneto del minor gettito IMU derivante dall’esenzione riconosciuta agli immobili inagibili ubicati nelle zone colpite dal sisma del 20 e del 29 maggio 2012, per l’anno 2017″.

Le quote del rimborso, che ammontano complessivamente  a 16,168 milioni di euro, saranno attribuite ai comuni delle regioni Emilia-Romagna, Lombardia e Veneto individuati nell’allegato 1, in via presuntiva e salvo conguaglio, a titolo di compensazione del minor gettito derivante dall’esenzione dall’imposta municipale propria (IMU) riconosciuta agli immobili inagibili.
Al fine di agevolare la gestione finanziaria, il Ministero dell’Interno rende noti i dati relativi ai rimborsi spettanti agli Enti indicati nell’allegato 1.

Redazione

Scrivi un commento

Accedi per poter inserire un commento