Questo articolo è stato letto 207 volte

Sentenza Corte Costituzionale 251/2016: la nota breve del Servizio Studi del Senato

Sentenza Corte Costituzionale 251/2016

È disponibile la nota breve del Servizio Studi del Senato relativa alla sentenza della Corte Costituzionale n. 251 del 2016 sulla legge n. 124/2015 (Legge Madia) di delega per la riorganizzazione delle amministrazioni pubbliche.
La Corte Costituzionale si è infatti pronunciata sulla legittimità di talune disposizioni della legge n.124 del 2015, recante delega al Governo per la di riorganizzazione delle pubbliche amministrazioni (cd. legge Madia), sulla base di un ricorso della Regione Veneto.
Le disposizioni oggetto del ricorso riguardano deleghe al Governo per l’adozione di decreti legislativi per la disciplina dei seguenti ambiti: codice dell’amministrazione digitale (art.1), dirigenza pubblica (art. 11), lavoro alle dipendenze delle pubbliche amministrazioni (art. 17), società a partecipazione pubblica (art. 18), servizi pubblici locali di interesse economico generale (art. 19).

>> Consulta qui la nota breve alla sentenza 251/2016.

>> Consulta anche la Nota ANCI 1/12/2016 sugli effetti della sentenza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *