Questo articolo è stato letto 40 volte

Scuola, Legge di Bilancio: super aumento per i presidi, per i docenti 85 euro lordi

Fonte: La Repubblica

La Manovra annunciata dal governo per la scuola, l’università e la ricerca ammontava a un miliardo e 95 milioni di euro. Quella che entra in Parlamento tra domani e mercoledì mantiene i livelli di spesa e destina il 3,5 per cento del Prodotto interno lordo all’istruzione. Emendamenti di maggioranza e (più difficile) d’opposizione potranno spostare piccole partite, ora non previste nel lungo articolato.
Inaugurato poi il rinnovo contrattuale per i 3 milioni e 70mila dipendenti della Pubblica amministrazione: prevede, per tutti, un aumento di 85 euro lordi. Per il rinnovo 2016-2018 dei contratti di un milione e 191 mila tra docenti e amministrativi della scuola il costo a regime è indicato in 674,98 milioni di euro. Il 41 per cento dei docenti – 320 mila – guadagna meno di 25mila euro lordi l’anno e quindi…

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *