Questo articolo è stato letto 0 volte

Risorse alle unioni di comuni e alle regioni, 5 milioni in più

E’ disponibile il riparto del contributo erariale di complessivi euro 5 milioni ad incremento per l’anno 2013 delle risorse spettanti alle unioni di comuni e alle regioni,  di cui all’articolo 2 del decreto legge 15 ottobre 2013 n. 120, convertito con modificazioni dalla legge 13 dicembre 2013 n. 137, così come modificato dall’articolo 1, comma 450, lettera c) della legge 23 dicembre 2014 n. 190 (legge di stabilità 2015).

tabella relativa al contributo spettante alle unioni di comuni

tabella relativa al contributo spettante alle regioni

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *