Questo articolo è stato letto 1 volte

Riparto Fondo solidarietà comunale, nei prossimi giorni arrivano le risorse

Nei prossimi giorni il Ministero dell’interno erogherà le assegnazioni dovute a titolo di Fondo di solidarietà comunale 2015 “grazie alla pressante e costante azione politica e tecnica dell’ANCI”, si legge in una nota dell’Associazione dei Comuni. “Consapevoli del ritardo dovuto al percorso di emanazione del d.P.C.M. e alle modifiche introdotte con il d.l. 78/2015 (decreto enti locali), nonché delle pressanti esigenze di liquidità che ormai riguardano la maggioranza dei comuni italiani, l’Anci ha esercitato una continua pressione trovando la collaborazione delle amministrazioni coinvolte nell’iter del provvedimento”. 
Il d.l. 78/2015 ha recepito la proposta dell’Associazione, disciplinando dal prossimo anno le scadenze di erogazione fin dal primo trimestre dell’anno. 
L’erogazione delle assegnazioni è sospesa nel caso di mancata trasmissione dei questionari Sose e dei certificati dei conti consuntivi 2014. Pertanto, i responsabili comunali sono invitati a provvedere secondo le modalità più volte indicate da ANCI e Ifel. Si ricorda in proposito che sui questionari Sose è attivo il servizio di assistenza IFEL (assistenzaquestionari@fondazioneifel.it). 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *