Questo articolo è stato letto 0 volte

Renzi all’Unione europea: “La manovra rispetta tutte le regole”

Fonte: Ansa.it

Torna a difendere la manovra il premier Matteo Renzi. “La manovra – dice rispondendo ai giornalisti a Washington sulle obiezioni Ue alla legge di bilancio – rispetta tutte le regole, è una manovra strategica sulla crescita che porta miliardi verso l’economia e che pensa ai cittadini con 2 miliardi per la sanità e l’intervento sulle pensioni”.

Ieri fonti europee aveva fatto rilevare come il caso italiano fosse “complicato”, più difficile del solito, perché il passo che scelto da Renzi, quello di spingere il deficit fino al 2,3%, è più lungo di quanto ci si aspettava e non tutte le coperture indicate nel Draft Budgetary Plan, ancora tutto da studiare, sembrano convincenti a una prima lettura. Una scelta che il governo giustifica per la pressione cui ancora deve far fronte per la gestione dei migranti e per l’emergenza del terremoto di Amatrice che ha dimostrato, una volta di più, la necessità di mettere in campo senza più ritardi un piano straordinario per la messa in sicurezza antisismica…

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *