Questo articolo è stato letto 0 volte

Quell’Europa dei senzatetto

La conferenza finale del progetto CSEYHP (“Combating youth homelessness”) si terrà il 28 aprile 2011 a Bruxelles. I livelli della condizione di senzatetto tra i giovani variano tra i paesi europei a seconda degli schemi di supporto disponibili. All’interno dei paesi ci sono differenze a seconda del sesso, del gruppo etnico minoritario di appartenenza e della condizione di migrante. I forti sistemi di sostegno familiare non costituiscono più una garanzia sufficiente per evitare ai giovani di ritrovarsi senza una casa. Nell’Europa del nord sono stati sviluppati programmi di intervento per lavorare con le popolazioni senzatetto. Il progetto prevedeva la partecipazione attiva dei giovani: come fonti di informazione sulle loro vite e sulle loro storie, come co-ricercatori per intervistare i loro pari e come partecipanti ai workshop nazionali che si sono tenuti in quattro paesi per stimare e discutere i risultati della ricerca condotta all’interno del progetto. Il progetto CSEYHP è stato finanziato nell’ambito del tema “Scienze socioeconomiche e scienze umane” del Settimo programma quadro (7° PQ).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *