Questo articolo è stato letto 310 volte

Quanti giorni di giorni di ferie annualmente spettano al segretario comunale?

Quanti giorni di giorni di ferie annualmente spettano al segretario comunale?

Quanti giorni di giorni di ferie annualmente spettano al segretario comunale nel caso in cui, presso l’ente di assegnazione, l’orario di lavoro sia articolato su cinque giorni settimanali? A questo rilevante quesito ha dato approfondita risposta l’ARAN (Agenzia per la Rappresentanza Negoziale delle Pubbliche Amministrazioni) attraverso l’orientamento applicativo SEG_048 pubblicato questa settimana.
Relativamente alla particolare problematica esposta, l’avviso dell’ARAN risiede nel seguente dettato: “Se presso l’ente di assegnazione l’orario di lavoro è articolato su 5 giorni settimanali, il numero di giorni di ferie spettanti è pari a 28 giorni annuali (26 per il segretario al primo impiego presso la Pubblica Amministrazione). Tale indicazione trova il suo preciso fondamento nell’art. 20, comma 3, del CCNL dei segretari comunali e provinciali del 16 maggio 2001, relativo al quadriennio normativo 1998-2001, secondo il quale: 3. Nel caso che presso l’ente, l’Agenzia nazionale o altra amministrazione che si avvalgono di segretari comunali e provinciali collocati in disponibilità, ai sensi rispettivamente dell’art. 7, comma 1, e dell’art. 19, comma 5, del d.P.R. n. 465/1997, l’orario settimanale di lavoro si articoli su cinque giorni, il sabato è considerato non lavorativo ed i giorni di ferie spettanti ai sensi dei commi 1 e 2 sono ridotti, rispettivamente, a 28 e 26, comprensivi delle due giornate previste dall’articolo 1, comma 1, lettera “a”, della l. 23 dicembre 1977, n. 937.”

>> CONTINUA A LEGGERE L’ORIENTAMENTO DELL’ARAN (SEG_048).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *