Questo articolo è stato letto 0 volte

Pareggio di bilancio, adesso arriva l’Authority di controllo

Fonte: Il Sole 24Ore

Anche in Italia ci sarà una struttura simile al Cbo del Congresso Usa con i compiti di «analisi, verifica e valutazione in materia di finanza pubblica». É una delle novità inserite dalle commissioni Affari costituzionali e Bilancio della Camera al ddl sul pareggio di bilancio in Costituzione che modifica l’articolo 81. In questo modo si concretizzano due impegni ribaditi mercoledì scorso dal premier Monti con la Ue e con Merkel e Sarkozy. Ieri sera si sono conclusi gli interventi sul complesso degli emendamenti. Il seguito dell’esame, e l’inizio delle votazioni, sono in programma per questa mattina, il via libera é previsto in giornata. «C’è un organismo indipendente collocato all’interno del Parlamento. Non ne facciamo una questione di affitti o luoghi», ha precisato il ministro per i Rapporti con il Parlamento, Piero Giarda, dopo la riunione delle commissioni. Secondo il nuovo testo infatti ci sarà «l’attribuzione ad un organismo indipendente presso il Parlamento dei compiti di analisi, verifica e valutazione in materia di finanza pubblica, con organizzazione e funzionamento disciplinati dalle Camere, d’intesa tra loro, nell’esercizio della relativa autonomia costituzionale».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *