Nuovo sportello comunale polifunzionale: buone pratiche

Dal 9 luglio ha iniziato la sua attività sperimentale nei municipi di Farra e Pieve (BL)

Maggioli.it
30 Luglio 2018
Scarica PDF Stampa
Modifica zoom
100%
Si chiama Spazio Alpago il nuovo sportello comunale polifunzionale, ideato dall’amministrazione del Sindaco Umberto Soccal, che dal 9 luglio ha iniziato la sua attività sperimentale nei municipi di Farra e Pieve (BL), in attesa che sia di nuovo agibile anche il Palazzo Municipale di Puos.
Sul sito del Comune si trova una lunga serie di richieste che possono trovare risposta grazie a questo nuovo servizio in maniera più semplice e meno dispersiva per tutti i settori dell’amministrazione.
«Al momento si tratta di un test», ha spiegato Soccal, «ci vorrà un periodo di prova per capire tutta una serie di aspetti. Per l’inaugurazione ufficiale del nuovo servizio aspettiamo la metà di agosto, quindi, quando entreranno in funzione la nuova carta d’identità elettronica e la possibilità di pagamento on line di diversi servizi comunali come le mense scolastiche e l’asilo».
Il dado comunque è tratto per un provvedimento importante che si inserisce nel quadro di riorganizzazione e miglioramento post fusione. Da segnalare l’ampio orario di apertura degli sportelli per un’iniziativa che rappresenta il frutto di quasi un anno di preparazione del personale e di studio delle procedure da adottare per rendere più efficace e agile il servizio.

>> CONTINUA A LEGGERE QUI.

Redazione

Scrivi un commento

Accedi per poter inserire un commento