Questo articolo è stato letto 29 volte

Nuovi varchi elettronici con telecamere al fine di presidiare zone sensibili e garantire la sicurezza dei cittadini

Fonte: Maggioli.it

Al Comune di Fornovo (PR) sono stati aggiudicati i lavori per la completa riqualificazione dell’impianto di videosorveglianza urbana. Telecamere di nuova generazione, nuove zone “sensibili” del paese coperte dalle riprese video e i 12 varchi elettronici che andranno a coprire con telecamere a lettura targhe i sei varchi d’ingresso a Fornovo. Oltre ad un nuovo centro di controllo delle immagini, che sarà realizzato in Comune. Sono questi i principali ingredienti del progetto da 150mila euro che l’Amministrazione ha voluto per garantire maggiore sicurezza ai cittadini.
La pandemia da Coronavirus e la chiusura delle attività ha rallentato l’iter legato all’intervento, ma ora si è arrivati al dunque: i lavori sono stati assegnati al Gruppo Maggioli di Santarcangelo di Romagna con un’offerta di 67mila euro su una base d’asta di 77mila.

“In questi giorni sono state fatte le verifiche sui documenti presentati dai partecipanti alla gara (4 delle 5 aziende invitate hanno, in regola con la documentazione richiesta, ndr) ed è avvenuta l’aggiudicazione – ha spiegato il vicesindaco Fabio Carminati – La prossima settimana ci sarà la firma del contratto e l’affidatario dovrà completare l’intervento, come previsto dal bando, entro 40 giorni lavorativi salvo imprevisti”.

>> CONTINUA A LEGGERE L’ARTICOLO INTEGRALE SU MAGGIOLI.IT.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *