Questo articolo è stato letto 428 volte

Milleproroghe 2017 verso la conversione definitiva: le modifiche di rilievo per gli Enti locali

Milleproroghe 2017

In data 16 febbraio 2017 il Governo ha posto la fiducia al Senato, il quale con 153 voti favorevoli e 99 contrari, ha approvato l’emendamento interamente sostitutivo dell’articolo unico del ddl. n. 2630 di conversione in legge del decreto legge 30 dicembre 2016, n. 244, recante proroga e definizione di termini (cd. Milleproroghe 2017). Il testo modificato passa ora alla Camera che dovrà approvare la conversione in legge entro il termine del 28 febbraio 2017.

>> Consulta qui il Dossier contenente la SCHEDA DI LETTURA del provvedimento come modificato nel corso dell’esame da parte del Senato.

Dopo aver inserito ulteriori interventi economici e di proroga degli adempimenti e pagamenti delle zone colpite da eventi sismici all’art. 14 del decreto, la tabella che segue mostra gli altri interventi più interessanti per gli Enti locali, con la relativa nota di spiegazione dei contenuti delle modifiche apportate.

PER CONSULTARE TABELLE, NOTE ESPLICATIVE E IL TESTO APPROVATO AL SENATO CLICCA QUI.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *