Questo articolo è stato letto 258 volte

Lo smart working dopo l’emergenza Coronavirus

Lo smart working dopo l'emergenza Coronavirus

Tecnologia, innovazione e circostanze della realtà: quali sono le più importanti sfide per lo smart working nelle pubbliche amministrazioni dopo l’emergenza Coronavirus? Su queste pagine lo abbiamo approfondito con grande ampiezza in questi mesi di pandemia e di rivoluzione copernicana in ambito di abitudini del pubblico impiego. Nel nuovo episodio di PA Digitale Talks l’avv. Ernesto Belisario dialoga con Antonio Naddeo, presidente dell’ARAN, l’Agenzia per la rappresentanza negoziale delle pubbliche amministrazioni.
Con il rappresentante ARAN si è proseguita la attualissima discussione sullo smart working nella Pubblica Amministrazione, cercando di capire quali sono le prossime sfide del lavoro agile nel settore pubblico (aspetti contrattuali, organizzazione, tecnologie, diritto alla disconnessione).

>> ASCOLTA IL NUOVO EPISODIO DEL PODCAST.

>> PA digitale Talks è un progetto de La PA Digitale: iscrivi qui gratuitamente alla newsletter curata dall’Avv. Belisario.

SMART WORKING E TELELAVORO

SMART WORKING E TELELAVORO

Angelo Capalbo, 2020, Maggioli Editore
Il presente Ebook nasce dall’esigenza di far chiarezza sulle modalità di lavoro a distanza nelle pubbliche amministrazioni. Si parla di telelavoro e del lavoro agile o c.d. smart working, che oggi più che mai assume una grande importanza per fronteggiare l’emergenza di contenimento del...

25,00 € Acquista

su www.maggiolieditore.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *