Questo articolo è stato letto 0 volte

L’Europa finanzia l’acquisto di pattugliatori per il soccorso dei migranti

Fonte: La stampa

La Commissione europa ha approvato un progetto per l’Italia del valore di 94 milioni di euro del Fondo europeo di sviluppo regionale (FESR), per l’acquisto di due pattugliatori dotati delle necessarie attrezzature per condurre operazioni di salvataggio in mare. L’adozione di questo progetto fa seguito alla modifica, nel febbraio 2016, del programma italiano 2007-2013 denominato “Sicurezza”. Le autorità italiane avevano allora dato risposta favorevole all’invito della Commissione a presentare richiesta di modifica dei programmi della politica di coesione per consentire l’inclusione di un maggior numero di misure volte ad affrontare la crisi migratoria, nel breve e nel lungo termine. “La situazione di migliaia di migranti, che mettono le loro vite in pericolo per attraversare il Mediterraneo, ha sconvolto le coscienze. E ’chiaro che nessun paese dell’UE può o deve essere lasciato solo ad affrontare enormi pressioni migratorie. L’agenda della Commissione europea in materia di migrazione definisce una risposta europea, che unisce le politiche interne ed esterne, utilizzando al meglio le agenzie e gli strumenti comunitari, e che coinvolga tutti gli attori: i paesi UE e le istituzioni, organizzazioni internazionali, società civile, autorità locali e partner nazionali al di fuori del Unione Europea”, spiegano a Bruxelles…

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *