Questo articolo è stato letto 18 volte

Legge di stabilità 2016, la nota definitiva del MEF

La Nota breve illustra gli interventi disposti dalla legge di stabilità per il 2016 in relazione alle finalità perseguite da ciascuna misura e agli effetti finanziari che esse determinano sui soggetti interessati e sul bilancio pubblico. In relazione alla finalità, si distinguono le misure per il “reperimento delle risorse” da quelle che ne dispongono “l’utilizzo”. La valutazione degli effetti finanziari riconducibili a ciascuna misura è effettuata in termini netti, attraverso una riaggregazione delle quantificazioni riportate nel prospetto riepilogativo degli effetti finanziari (allegato 3), sulla base delle informazioni desumibili dalla relazione tecnica al provvedimento.

> La manovra di finanza pubblica per gli anni 2016-2018

> La manovra di finanza pubblica per gli anni 2016-2018 – Tavole criterio precedente

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *