Questo articolo è stato letto 0 volte

In Germania l’autostrada per le bici è realtà

Sarà presto inaugurata in Germania la prima autostrada al mondo riservata solo alle biciclette.
Sarà lunga una sessantina di chilometri e unirà le città di Dortmund e Duisburg, i due centri del popoloso bacino della Ruhr che rappresenta il cuore industriale tedesco ed è, anche per questo motivo, la regione più popolosa della federazione e quindi anche la più congestionata da traffico, code e ingorghi. Il piano è già varato e il ministro dei trasporti Harry Voigtsberger ha commissionato lo studio di fattibilità.
“La strada sarà larga cinque metri, abbastanza – hanno commentato gli esperti di traffico della capitale regionale Duesseldorf – per assicurare uno scorrimento veloce e senza intoppi al numeroso popolo dei pendolari che ben volentieri sceglierà la bicicletta al posto dell´auto”.
La bicistrada correrà quasi ovunque più o meno parallela all´autostrada federale A40, quella appunto che collega Dortmund e Duisburg, ma che da arteria di scorrimento veloce è diventata nel linguaggio popolare la “Autobahn delle lumache”: troppo traffico, troppe code, troppi ingorghi e ritardi sul lavoro e al ritorno dal lavoro”.
Il progetto, unico nel suo genere, prevede una strada tutta asfaltata in piano, senza pendenze né curve strette, e sprovvista di incroci, salvo necessità assoluta, con una illuminazione serale.
In futuro la bicistrada potrebbe fare da esempio anche ad altre realtà, come l’Inghilterra, dove sono state realizzate strade simili intraurbane, e l’Italia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *