Questo articolo è stato letto 3 volte

Gli enti locali europei sostengono il movimento di democratizzazione del mondo arabo

Gli enti locali e regionali europei e le loro associazioni rappresentative hanno espresso la volontà di accompagnare il movimento di democratizzazione in corso nel mondo arabo nel corso di un incontro tra il Consiglio dei Comuni e delle Regioni d’Europa (CCRE) e Pierre Vimont, segretario generale esecutivo del Servizio europeo per l’azione esterna (SEAE). Frédéric Vallier, segretario generale del CCRE ha  chiesto che una parte del bilancio del SEAE destinato al sostegno delle nuove democrazie nel Mediterraneo e nei paesi vicini dell’Ue possa essere destinato allo sviluppo della democrazia locale ed al decentramento. Vallier ha anche assicurato Vimont circa il sostegno in tal senso di PLATFORMA, la piattaforma europea degli enti locali e regionali per lo sviluppo e delle associazioni impegnate nella cooperazione allo sviluppo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *