Questo articolo è stato letto 3 volte

Etichetta europea del patrimonio: accordo raggiunto

Accordo raggiunto dalla Commissione Europea, il Parlamento Europeo e il Consiglio, sulla nuova Etichetta Europea per il Patrimonio. L’obiettivo della nuova etichetta è di mettere in evidenza i siti che celebrano e simbolizzano la storia dell’Europa, i valori europei e la costruzione dell’Unione Europea. L’Etichetta è complementare ad altre iniziative già in essere nel settore del patrimonio culturale, quali l’Elenco del Patrimonio Mondiale dell’UNESCO. I siti verranno premiati più sulla base del loro valore simbolico europeo e l’opera educativa, piuttosto che per le qualità architettoniche o la bellezza. La Decisione che stabilisce una Etichetta Europea del Patrimonio deve essere prima adottata ufficialmente dal Consiglio in Luglio e poi dal Parlamento in autunno. Il lavoro preparatorio per l’Etichetta si svolgerà nel 2011 e il 2012 e la prima procedura di selezione avverrà nel 2013, con i primi siti premiati all’inizio del 2014.
http://ec.europa.eu/culture/news/news3267_en.htm

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *