Questo articolo è stato letto 12 volte

Ecco le prime indicazioni operative sulla legge di stabilità 2016

Il d.d.l. stabilità per il 2016 (> il testo aggiornato al 17/11/2015) prevede disposizioni di assoluto rilievo per la finanza comunale, si legge in premessa alle indicazioni operative sulla legge di stabilità 2016 diffuse da Anci Toscana. Oltre, infatti, a contenere una nuova configurazione dei principali tributi comunali, il provvedimento includerà, tra l’altro, l’abolizione dell’imposizione sull’abitazione principale e il superamento del Patto di Stabilità interno per la prima volta dalla sua istituzione nel 1999. Sebbene ancora il testo debba compiere il suo iter parlamentare, ad oggi la portata delle novità in esso contenute comporteranno una diversa gestione finanziaria da parte dei comuni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *