Questo articolo è stato letto 20 volte

Ecco il piano per i vaccini: le Asl potenziano gli organici

Fonte: La Stampa

Sarà una sfida tra le più impegnative, per la Sanità e per il sistema scolastico piemontese: applicare il decreto del governo sui vaccini obbligatori, per di più in un tempo ristretto, evitando che abbia un impatto devastante sui servizi vaccinali e soprattutto sulle famiglie. A maggior ragione, quelle che hanno i figli in regola con i nuovi adempimenti. Nel frattempo è giunto l’ok all’emendamento per prenotare i vaccini in farmacia. A presentarlo era stato il senatore di FI Andrea Mandelli, che è anche presidente dell’Ordine dei farmacisti
Non a caso la Regione – decisa a coordinarsi con le scuole per non gravare sui genitori – scalda i motori con la circolare attuativa presentata nei giorni scorsi da Renato Botti, direttore regionale della Sanità, ai vertici delle Asl. E a seguire, inoltrata ad una lunga serie di interlocutori: dai Dipartimenti di prevenzione all’Ufficio scolastico regionale, all’ANCI…

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *