Disposizioni urgenti per la crescita economica nel Mezzogiorno: i dossier

È disponibile il dossier redatto dal Servizio Studi del Senato recante le schede di lettura in merito alla conversione in legge del decreto legge 20 giugno 2017, n. 91, recante disposizioni urgenti per la crescita economica nel Mezzogiorno.

Crescita economica nel Mezzogiorno: i dossier

Il decreto in questione contiene, tra gli altri elementi, forme di incentivazione per i giovani del Mezzogiorno, per promuovere la costituzione di nuove imprese nelle regioni Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia oltre a misure e interventi finanziari a favore dell’imprenditoria giovanile in agricoltura e di promozione delle filiere del Mezzogiorno.

Due i progetti principali contenuti nel testo del decreto: “Resto al sud” diretto ai giovani meridionali che non dispongano di mezzi propri per avviare un’attività propria prevedendo un sostegno tramite una dotazione di 40.000 euro e l’istituzione e la regolamentazione delle zone economiche speciali (ZES) che saranno concentrate nelle aree portuali e nelle aree ad esse economicamente collegate.Ricordiamo che il decreto è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale dello scorso 20 giugno.

Per approfondire ulteriormente il tema il Servizio del Bilancio del Senato ha redatto una Nota di lettura (n. 186 A.S. 2860) proprio in relazione alla conversione in legge del decreto legge 20 giugno 2017, n. 91.

>> CONSULTA IL DOSSIER DEL SERVIZIO STUDI SENATO CONTENENTE LE SCHEDE DI LETTURA.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.