Questo articolo è stato letto 165 volte

Conguaglio previdenziale (e dati assistenziali) 2017

Conguaglio previdenziale INPS 2017

La circolare INPS 31 gennaio 2018, n. 20 contribuisce a fornire chiarimenti e precisazioni, fissando i termini e le sanzioni sulle operazioni di conguaglio previdenziale 2017 in materia di applicazione del massimale contributivo e fissando i tetti retributivi ai fini dell’aliquota aggiuntiva dell’1% per i datori di lavoro iscritti alla Gestione Dipendenti Pubblici (GDP).

Come si legge nella premessa alla circolare “A decorrere dal 1 novembre 2012, con riferimento alle retribuzioni erogate dal mese di ottobre 2012, le denunce individuate come ListaPosPA, nell’ambito del flusso Uniemens, rappresentano le nuove modalità di comunicazione dei dati per la valorizzazione della posizione assicurativa, per il calcolo del dovuto contributivo e per la costituzione e l’alimentazione delle posizioni di previdenza complementare per le Amministrazioni, gli Enti e le Aziende, il cui personale è iscritto alla gestione pubblica”.

>> CONSULTA IL TESTO DELLA CIRCOLARE INPS 31 GENNAIO 2018, n. 20.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *