Codice appalti, l’Anci chiede audizione in Commissione ambiente alla Camera

Per illustrare proposte e osservazioni

21 Marzo 2016
Scarica PDF Stampa
Modifica zoom
100%

Un’audizione in Commissione Ambiente della Camera “per illustrare le nostre osservazioni e proposte sugli aspetti più impattanti per i Comuni e le Città metropolitane”, in merito al decreto legislativo sul nuovo Codice dei contratti e delle concessioni. E’ quanto chiede il presidente Anci, Piero Fassino, in una lettera inviata al presidente della Commissione Ambiente della Camera, Ermete Realacci.

La richiesta di Fassino è motivata anche del lavoro che l’associazione sta facendo in vista della prossima seduta di Conferenza Unificata, prevista per il prossimo 24 marzo, in cui si discuterà anche del provvedimento in questione. 

Redazione

Scrivi un commento

Accedi per poter inserire un commento