Questo articolo è stato letto 1 volte

Centro servizi online della Provincia di Brescia

Fonte: Il Sole 24 Ore

Il portale del cittadino della Provincia di Brescia è diventato un vero e proprio centro servizi online a disposizione non solo dei cittadini e delle imprese ma anche degli enti locali della provincia: in particolare di quelli più piccoli, che, oltre a non avere disponibilità economiche sufficienti per garantire elevati standard tecnologici ai propri cittadini, sovente non dispongono nemmeno delle necessarie competenze tecniche. La creazione del portale è stata possibile grazie soprattutto alla costituzione, nel 2006, del Centro innovazione e tecnologie – il Cst della Provincia di Brescia. Su Bresciagov, ad oggi, sono 745 i servizi a disposizione e sono stati rilasciati i primi sette servizi online di primo livello (richiesta certificazioni anagrafiche, iscrizione albo dei presidenti e degli scrutatori di seggio eccetera) a circa 30 Comuni che li stanno gradualmente portando a regime. Entro fine maggio saranno rilasciati altri 25-30 servizi più evoluti (come autocertificazioni e richieste di servizi sociali e scolastici), sino ad arrivare ai servizi che richiedono pagamenti online. Prevista, infine, dopo l’estate l’attivazione di tutti i circa 70 servizi realizzati nel-l’ambito del progetto Bresciagov. Il sistema è implementato su tecnologia Oracle.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *