Questo articolo è stato letto 136 volte

Il podcast della Gazzetta #17 – La giurisprudenza più recente sui provvedimenti di revoca degli assessori

Il podcast della Gazzetta #17 – La giurisprudenza più recente sui provvedimenti di revoca degli assessori

Due recenti sentenze della giurisprudenza amministrativa consentono di affrontare la tematica dei provvedimenti di revoca degli assessori: si tratta della sentenza del TAR Puglia (Lecce), Sez. I, datata 16 giugno 2020, n. 630 e della sentenza del TAR Campania, Sez. I, del 25 maggio 2020, n. 1966. Nel nuovo appuntamento del podcast della Gazzetta degli Enti Locali il nostro esperto Amedeo Scarsella approfondisce proprio questo tema.

Le sentenze sono interessanti e si allineano su un consolidato orientamento giurisprudenziale. La revoca degli assessori costituisce infatti, non diversamente dalla nomina, atto sindacale connotato dalla più ampia discrezionalità di carattere politico-amministrativo e non necessita di una particolare motivazione, che può anche può basarsi sulle più ampie valutazioni di opportunità politico-amministrativa, rimesse in via esclusiva al sindaco, perché avente ad oggetto un incarico fiduciario, e, pertanto, insindacabile in sede di legittimità, se non per profili di manifesta irragionevolezza od illogicità. Risulta legittimo il provvedimento di revoca di un assessore che reca ampia e puntuale motivazione in ordine alle ragioni politiche sottese alla decisione, con specifico riferimento alla insorgenza di “situazioni di conflittualità” rispetto alle posizioni espresse dalla maggioranza, che valgono a giustificare l’esercizio del potere, anche nella prospettiva della tutela del pubblico interesse al regolare funzionamento degli organi comunali e alla efficace gestione dell’ente.

PER APPROFONDIRE:
Sentenza TAR Campania, Sez. I, 25 maggio 2020, n. 1966.
Sentenza TAR Puglia (Lecce), Sez. I 16 giugno 2020, n. 630.
– A. Scarsella (La Gazzetta degli Enti Locali 27/7/2016) – La motivazione dell’atto di revoca dell’assessore comunale.
– Volume: Testo Unico degli Enti locali commentato  – di Riccardo Carpino.

Testo Unico degli Enti locali commentato

Testo Unico degli Enti locali commentato

Riccardo Carpino, 2020, Maggioli Editore
Il volume, aggiornato alla Legge 27 dicembre 2019, n. 160 (Legge di bilancio 2020), al D.L. 162/2019 conv. in Legge 28 febbraio 2020, n. 8 (Milleproroghe) e al D.L. 17 marzo 2020, n. 18 (Misure emergenza COVID-19), offre una lettura coordinata del Testo Unico degli Enti locali e costituisce una...

98,00 € Acquista

su www.maggiolieditore.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *