Questo articolo è stato letto 7 volte

Vigilanza sui contratti pubblici, l’ANAC riscrive le regole per la verifica dei requisiti attraverso il sistema Avcpass

Con la delibera n. 157 del 17.2.2016, in attuazione a quanto disposto dall’articolo 6-bis del Codice, l’ANAC individua i dati concernenti la partecipazione alle gare e la valutazione delle offerte da inserire nella BDNCP (Banca Dati Nazionale Contratti Pubblici) al fine di consentire alle stazioni appaltanti/enti aggiudicatori di verificare il possesso dei requisiti degli OE per l’affidamento dei contratti pubblici. Istituisce inoltre il nuovo sistema di verifica dei requisiti attraverso la BDNCP, denominato AVCPASS, dotato di apposite aree dedicate ad OE e a stazioni appaltanti/enti aggiudicatori; Stabilisce i termini e le regole tecniche per l’acquisizione, l’aggiornamento e la consultazione dei predetti dati.

la delibera n. 157/2016
la relazione di accompagnamento

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *