PA, arriva il domicilio digitale dei cittadini

Fonte: LeggiOggi.it

Via libera al domicilio digitale: il Consiglio dei ministri ha approvato in via preventiva le modifiche apportate dal Ministro Madia al decreto sulla digitalizzazione della PA. Le modifiche introducono la possibilità per il cittadino di attivare un indirizzo di posta elettronica certificata per comunicare con gli uffici pubblici e sarà l’unico canale di comunicazione tra il cittadino e le PA. Anche le multe potranno arrivare via email.
Dopo l’ok del Consiglio dei Ministri, il decreto passerà sotto l’esame del Consiglio di Stato, delle 2 Camere, della Conferenza Unificata.
Il provvedimento porterà ad un risparmio…

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.