Questo articolo è stato letto 246 volte

Liquidazione ferie maturate e non godute e lavoro straordinario: risoluzione del rapporto di lavoro

Liquidazione ferie maturate e non godute e lavoro straordinario: risoluzione rapporto di lavoro

Assume rilievo il recente parere del Servizio consulenza Regione Friuli Venezia Giulia (datato 18 giugno 2021), n. 14497 in tema di liquidazione di ferie maturate e non godute e lavoro straordinario. Come si può leggere in sede di massima/abstract al parere “si ritiene che non sia possibile procedere alla monetizzazione delle ferie nel caso in cui l’evento interruttivo del precedente rapporto di lavoro sia imputabile alla volontà del lavoratore, che ha espresso il proprio consenso alla costituzione di un nuovo rapporto lavorativo, in categoria professionale diversa. All’atto della risoluzione del rapporto, se le prestazioni di lavoro straordinario sono state regolarmente e preventivamente autorizzate, in quanto non programmabili e correlate ad esigenze effettive di servizio, l’Ente è tenuto a corrispondere al dipendente l’emolumento spettante per detta attività”.

> CONSULTA IL PARERE INTEGRALE QUI.

Il patto per l’innovazione del lavoro pubblico e la coesione sociale

Il patto per l’innovazione del lavoro pubblico e la coesione sociale

Angelo Capalbo, 2021, Maggioli Editore
L’opera ha l’obiettivo di tracciare le misure che saranno messe in campo dall’Italia per beneficiare delle risorse messe a disposizione dall’Unione Europea con il Next Generation EU, il piano straordinario istituito dal Parlamento Europeo per contrastare la crisi sanitaria, economica e...

32,00 € Acquista

su www.maggiolieditore.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *