Questo articolo è stato letto 1 volte

Decreto Terra dei fuochi in Aula il 14 gennaio

Il decreto sulle emergenze ambientali e industriali, cosidddetto “Terra dei fuochi” (ma che dispone anche sull’Ilva), andrà in Aula alla Camera domani 14 gennaio. La decisione è stata presa venerdì scorso.
La conferenza dei capigruppo aveva deciso l’avvio della discussione generale per lunedì 13 gennaio.
La Commissione ambiente della Camera, dove il provvedimento è all’esame, aveva chiesto infatti 24 ore in più al Governo (che però sembra volesse spingere per un’accelerazione) per una valutazione più “organica” degli emendamenti presentati (oltre 350), per effettuare un lavoro di sintesi ed offrire un aiuto anche alla successiva discussione a Palazzo Madama.
Nel fine settimana perciò, come detto dal presidente della Commissione Ermete Realacci, è stato compiuto un “approfondimento” sui temi toccati dalle proposte di modifica; e questa mattina si passerà al voto degli emendamenti. In particolare i temi principali su cui si discute sono tre: screening sanitario gratuito per gli abitanti delle aree inquinate, interdizione legale per la Terra dei fuochi, reperimento delle risorse per l’applicazione dell’Autorizzazione integrata ambientale (Aia) dell’Ilva cercando di farle mettere a disposizione dalla famiglia Riva.
Il decreto, che è in prima lettura alla Camera, scade il 10 febbraio.

(Fonte: Ansa)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *