Questo articolo è stato letto 8 volte

Cambio di residenza in tempo reale

Dopo la pubblicazione del d.P.R. 30 luglio 2012, n. 154, attuativo delle norme sul c.d. “cambio di residenza in tempo reale” , il Ministero dell’interno ha emanato la circolare n. 23 del 14 settembre 2012 con cui si illustrano le diverse modificazioni apportate dal sopra citato d.P.R. 154/2012, evidenziando, alla fine, la possibilità di dismissione (senza acquisire autorizzazione ministeriale) delle schedario (anagrafico) su supporto cartaceo se i sistemi di gestione informatica dell’APR lo consentano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *