Questo articolo è stato letto 476 volte

Anticorruzione: revoca dell’incarico di RPCT

Anticorruzione: revoca dell’incarico di RPCT

Assume rilievo la delibera ANAC n. 59 del 1 febbraio 2017 concernente revoca RPCT della società Ecoambiente s.r.l. – art. 15, co. 3, d.lgs. 39/2013 – art. 1, co. 7, l. 190/2012 (Fascicolo UVMAC/235/2017).
La delibera si sofferma sul tema della lotta alla corruzione: l’Autorità afferma all’interno della delibera che “la revoca dell’incarico di RPCT (Responsabili della Prevenzione della Corruzione) è priva di motivazione e per ciò stesso illegittima considerando che essa è giustificata come conseguenza della revoca dell’incarico dirigenziale già svolto dal soggetto incaricato, nel caso di specie di direttore generale”.

>> CONSULTA IL TESTO DELLA DELIBERA ANAC 1 FEBBRAIO 2017, n. 59.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *