Questo articolo è stato letto 280 volte

135 milioni di euro destinati ai Comuni per i centri estivi

“Sono stati stanziati 135 milioni di euro che dovranno essere utilizzati dai Comuni per supportare i centri estivi per ragazzi, sostenendo così l’educazione non formale. Si tratta, dunque, di risorse massicce che hanno l’intento di favorire nuove occasioni di formazione per i giovani”. Queste le parole di Elena Bonetti, ministro per le Pari Opportunità e la Famiglia, nel suo intervento di ieri pomeriggio alla trasmissione “Un giorno da pecora”.
“Inoltre l’assegno unico per le famiglie – spiega il ministro – partirà da luglio. Uno strumento che consentirà ai genitori di avere ogni mese risorse economiche aggiuntive. Da gennaio, inoltre, a questo assegno verranno aggiunte le detrazioni fiscali. Questo significa che le famiglie italiane avranno nuove entrate”.

******

>> Non sei abbonato alla Gazzetta degli Enti Locali e vuoi provare il servizio per una settimana?

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *