Questo articolo è stato letto 0 volte

Premio Egov 2013: a Riccione giovedì 19 settembre di scena la pubblica amministrazione che innova

premio-egov-2013-a-riccione-giovedi-19-settembre-di-scena-la-pubblica-amministrazione-che-innova.jpg

I 107 progetti partecipanti ne sono l’emblema, non tanto perché numericamente rappresentano un grandissimo successo, ma perché, al loro interno, sono contenuti miglioramenti veri alla vita del cittadino, primo, unico e solo obiettivo al quale un progetto di e-government deve aspirare.

Il senso del Premio Egov, organizzato da Pionero.it e Maggioli Editore e arrivato alla sua IX edizione e di scena giovedì 19 settembre, alle 9, presso il Palazzo del Turismo di Riccione in occasione de Le Giornate della Polizia Locale (http://www.legiornatedellapolizialocale.it/) in fondo è proprio questo: non la mera digitalizzazione dell’esistente ma l’utilizzo della tecnologia come motore di cambiamento.

Per cambiamento si intende la presa visione di un mondo ormai orientato alla rete e al web 2.0 e che, tra i suoi attori principali, non può non avere tutte le pubbliche amministrazioni italiane, chiamate a offrire servizi che siano in linea con le aspettative e i bisogni dei cittadini.

Ecco perché il Premio Egov riconosce ogni anno i migliori progetti d’innovazione sviluppati dalle Pubbliche Amministrazioni. Consapevole di rappresentare il riconoscimento più ambito dalle Pubbliche Amministrazioni Locali e Centrali, il Premio Egov intende ricompensare i progetti in grado di portare benefici reali a favore dei cittadini-utenti. La IX edizione, fra l’altro, propone anche la nuova categoria dedicata ai progetti di qualificazione di Polizia Locale.

107 progetti, divisi in 6 categorie, che la Giura specializzata ha valutato arrivando a scegliere più di 60 finalisti, tra i quali ci saranno i vincitori, svelati proprio giovedì a Riccione in occasione del convegno di premiazione.

La lista dei progetti finalisti è disponibile sulla pagina speciale del Premio Egov 2013, on line, all’interno di www.pionero.it, dove peraltro è possibile iscriversi gratuitamente al convegno fino all’ultimo momento all’indirizzo web http://www.pionero.it/premio-egov/

Per tutti i vincitori, il premio consiste in una targa speciale più buono spesa da 300 euro in prodotti editoriali Maggioli.

CONVEGNO DI PREMIAZIONE: IL PROGRAMMA

ore 9.30 – Registrazione partecipanti

ore 10.00 – Inizio lavori

Modera e Introduce
Gianluigi Cogo, Direttore Scientifico Pionero (@webeconoscenza)
L’innovazione trainata dalle persone: Keynote di Agostino Ragosa, Direttore Agenzia Digitale per l’Italia
Comunità intelligenti e innovazione sociale: Keynote di Luca De Biase, Consulente del Governo sull’ Agenda Digitale per l’Italia
Premiazione Sezione “Smart Cities e Smart Territories”
Premiazione Sezione “Sostegno a imprese e start up”
Presentazione di “Smart Eyes”: l’innovativo Sistema per il Controllo e la Gestione delle aree urbane
Soluzione integrata di sicurezza e tracciamento targhe by Gruppo CEIT Spa & Milestone Systems
Keynote di Sandro Bordato, CEO Gruppo CEIT Spa
Case Study di Bruno Pezzuto, Responsabile Comunicazione e Sistemi Telematici del Comune di Verona
Premiazione sezione “Qualificazione dei Servizi di polizia locale”
Premiazione Sezione “Efficienza interna”

TAVOLA ROTONDA – Innovazione e nuovi modelli per l’erogazione dei servizi
Giovanni Gentili, Responsabile Agenda Digitale della Regione Umbria
Roberto Moriondo, Direttore Innovazione e Ricerca Regione Piemonte, Comitato di Indirizzo AGID
Luca De Pietro, Università di Padova
Premiazione Sezione “Open Data e partecipazione”
Premiazione Sezione “Cultura Digitale”

ore 13.30 – Dibattito e conclusione dei lavori

hashtag ufficiale #premioegov2013

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>