Questo articolo è stato letto 0 volte

Dal Parlamento europeo 187 mln per il programma “Europa dei cittadini”

Rafforzare la partecipazione della società civile nel processo decisionale dell’Ue, sostenendo l’organizzazione di eventi, progetti di gemellaggio fra le città e iniziative di ricordo della storia europea: sono questi gli obiettivi del programma “Europa dei cittadini” approvato dall’Europarlamento. Il programma avrà un budget per i prossimi sette anni (2014-2020) di 185 milioni di euro e mirerà, tra le altre cose, a portare avanti le iniziative nate nel corso del 2013 grazie all’Anno europeo dei cittadini. ”Il nuovo programma permetterà ai cittadini e alle organizzazioni della società civile di continuare a lavorare in collaborazione con le istituzioni europee per approfondire la comprensione dell’Ue”, ha spiegato il relatore, l’eurodeputato liberaldemocratico finlandese Hannu Takkula. Gli obiettivi principali del programma sono di ”stimolare il dibattito, la riflessione e la cooperazione sulla memoria, l’integrazione e la storia dell’Unione” e di ”sviluppare la consapevolezza dei cittadini e la capacità di partecipare al processo decisionale e creare occasioni di solidarietà, impegno sociale e volontariato a livello europeo’‘.

(Fonte: Ansa)

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>