Questo articolo è stato letto 1 volte

CCRE: contro la disoccupazione giovanile rafforzare il partenariato tra i livelli di governo

Il Consiglio dei Comuni e delle Regioni d’Europa ( CCRE ) ha pubblicato il rapporto “Lotta contro la disoccupazione giovanile: rafforzare il partenariato tra tutti i livelli di governo”, che presenta un quadro sulla partecipazione degli enti locali nell’ attuazione di strategie di lotta contro la disoccupazione giovanile in Europa. Il lavoro del CCRE risponde all’invito  della Commissione europea agli Stati membri di presentare le strategie nazionali per lottare contro la disoccupazione giovanile nell’ambito dell’iniziativa “Garanzia per i giovani “.

Il rapporto  evidenzia  i numerosi esempi in cui i  partenariati a livello locale  hanno avuto successo in termini di occupazione giovanile. Elementi chiave della sostenibilità ed efficacia dei progetti  sembrano essere il decentramento, il finanziamento integrato e buoni strumenti di monitoraggio. La relazione rivela anche alcuni ostacoli cui i  governi locali si trovano a far fronte nell’attuazione dei programmi per l’occupazione giovanile, compresi i tagli ai bilanci e servizi. A questo proposito, il CCRE ritiene che i governi nazionali non possano semplicemente delegare le responsabilità agli enti  locali, ma debbano anche dar  loro la possibilità di partecipare alle diverse fasi di progettazione e programmazione delle misure. Il  CCRE pur ritenendo la “Garanzia per i giovani” un’iniziativa valida  per  la lotta  contro la disoccupazione giovanile, sostiene che sia necessaria una certa flessibilità per consentire agli enti locali di operare attraverso l’adozione di misure e la definizione di obiettivi  corrispondenti ai mezzi a disponibili e alle  esigenze locali.

(Fonte: Aiccre)

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>