Questo articolo è stato letto 0 volte

Soggetti aggregatori, l’ANAC fornisce chiarimenti sulle specifiche dei requisiti per le candidature di iscrizione all’elenco

Si fa presente – si legge in una nota ANAC di ieri 16 marzo 2015 – che la determinazione n. 2 relativa all’elenco dei soggetti aggregatori, pubblicata sulla G.U. n. 51 del 3 marzo 2015, è riservata ai candidati che soddisfino i requisiti ivi indicati, in particolare aver pubblicato bando o inviato lettere di invito per beni e servizi per almeno 20 milioni di euro nel triennio 2011-2013 e almeno 50 milioni di euro per ogni anno. Il termine di 45 giorni per la presentazione delle domande decorre, in base all’art.6 della Determinazione, dal giorno di pubblicazione in Gazzetta Ufficiale, e dunque scade il giorno 16 aprile 2015.

Determinazione n. 2 del 2015

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *