Questo articolo è stato letto 0 volte

Raccolta differenziata, PE: necessarie norme vincolanti

Il Parlamento europeo ha chiesto alla Commissione di rivedere la legislazione sui rifiuti organici e di elaborare, entro la fine del 2010, una proposta legislativa specifica, che preveda fra l’altro:

  • l’istituzione di un sistema di raccolta differenziata obbligatorio, salvo nei casi in cui questa non sia l’opzione più adeguata dal punto di vista ambientale ed economico;
  • il riciclaggio dei rifiuti organici;
  • un sistema di classificazione della qualità dei diversi compost ottenuti dai rifiuti organici.

La quantità di rifiuti organici smaltiti in discarica dovrà essere ulteriormente ridotta per contribuire al raggiungimento dell’obiettivo dell’UE di portare almeno al 20%, entro il 2020, la quota dell’energia rinnovabile.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>