Questo articolo è stato letto 0 volte

Presidenza Ue alla Polonia: priorità crescita economica ed allargamento

Il 1 luglio scorso la Polonia ha assunto la presidenza dell’Unione europea. La presidenza polacca ha inizio in un momento in cui l’Ue si trova a far fronte ad importanti sfide, economiche e sociali. Gli obiettivi dei prossimi sei mesi comprenderanno il rafforzamento dell’integrazione del mercato europeo attraverso un aumento del ritmo della crescita economica. Degli sforzi saranno pure necessari per proseguire l’allargamento dell’Unione europea e per una cooperazione più stretta con i vicini, ciò che assicurerà maggiore stabilità sia a sud che all’est dell’Europa. Nel corso della presidenza polacca inizierà inoltre un dibattito molto importante sul nuovo bilancio 2014-2020 per l’Unione europea.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>