Questo articolo è stato letto 0 volte

Infrazioni, Italia a quota 139

Il Collegio dei Commissari ha deciso, per quanto riguarda l’Italia, 7 archiviazioni di cui 5 concernenti procedure già aperte e 2 ancora allo stadio di reclamo. Non è stata avviata nessuna nuova procedura d’infrazione.
Il numero totale delle procedure d’infrazione a carico dell’Italia scende così a 139 di cui 94 riguardano casi di violazione del diritto dell’Unione (VDUE) e 45 attengono a mancata trasposizione di direttive nell’ordinamento italiano (MA).
>> Approfondimento sulle procedure di infrazione

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>