Questo articolo è stato letto 0 volte

Il Parlamento europeo approva relazione sul “green job”

Il Parlamento europeo ha approvato la settimana scorsa la relazione di Elisabeth Schroedter che spiega : “Il messaggio principale del rapporto è che ogni lavoro può diventare un “impiego verde”: un lavoro che risparmia energia tramite l’uso di energie rinnovabili e che riduce al minimo la produzione di rifiuti e l’inquinamento atmosferico”. Il rapporto propone varie misure per incoraggiare la transizione a un’economia verde: una strategia europea per l’occupazione sostenibile, un quadro regolamentare stabile a lungo termine, l’introduzione di incentivi fiscali per incoraggiare le PMI a optare per politiche occupazionali verdi e elevati standard ambientali per appalti pubblici. I nuovi posti di lavoro non saranno riservati solo ai professionisti di alto livello, ma anche a impiegati e tecnici più o meno specializzati. La deputata tedesca conclude con il messaggio diretto ai giovani di integrare le conoscenze ecologiche nei propri curricula di studio, o scegliere corsi con un risvolto ecologico forte: per avere un lavoro assicurato nel  futuro.
>> Relazione sul lavoro verde

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>