Questo articolo è stato letto 0 volte

Il Ministero per la p.a. e la semplificazione illustra le principali novità in una “Guida al Decreto”

Pubblicata sulla G.U. n. 255 del 30.10.2013 la legge 125/2013 che ha convertito, con modificazioni, il d.l. 101/2013 “Disposizioni urgenti per il perseguimento di obiettivi di razionalizzazione nelle pubbliche amministrazioni”. La legge è entrata in vigore il 31 ottobre.

Il Ministro per la pubblica amministrazione e la semplificazione illustra le principali novità in una “Guida al Decreto”: in primo piano la trasparenza e la lotta alla corruzione, con il monitoraggio delle strutture pubbliche per individuare le spese improduttive ed interventi per bilanciare le risorse umane presenti nelle pubbliche amministrazioni.

Ribadito che l’unico contratto possibile nella pubblica amministrazione è quello a tempo indeterminato, e che ogni altra forma di inserimento deve essere eccezionale, temporanea e motivata.

Guida al decreto-legge 101/2013

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>