Questo articolo è stato letto 0 volte

Fondi Ue, l’Anci chiede la convocazione della Conferenza unificata

fondi-ue-l-anci-chiede-la-convocazione-della-conferenza-unificata.jpg

“Una riunione urgente della Conferenza unificata per conoscere il livello di maturazione dell’Accordo di partenariato che sara’ l’atto di avvio della futura programmazione delle risorse comunitarie 2014-2020″. 
È questa la richiesta contenuta nella lettera che il Presidente dell’ANCI, Piero Fassino ha inviato al Ministro per gli affari regionali e le autonomie, Graziano Delrio. 
Dopo aver segnalato che “secondo quanto stabilito nel documento “Metodi ed Obiettivi per un uso efficace delle risorse comunitarie 2014-2020″ portato all’approvazione del Consiglio dei Ministri il 27 dicembre 2012, e che rappresenta il testo sulla base del quale e’ stato avviato il confronto partenariale previsto dai regolamenti comunitari” Fassino ricorda che “la proposta di Accordo di partenariato dovrà essere portata all’attenzione della Conferenza Unificata per l’intesa e, successivamente, all’approvazione del CIPE per i profili di competenza e la formalizzazione del mandato per l’interlocuzione formale con la Commissione europea”.
Da qui la richiesta della convocazione di una riunione urgente della Conferenza Unificata vista “l’estrema importanza del tema in oggetto e considerato che le informazioni in merito appaiono non sufficienti anche circa l’avanzamento degli atti e del confronto, anche al fine – conclude il Presidente dell’ANCI – di traguardare positivamente gli obiettivi di operatività del nuovo ciclo 2014-2020″.

(Fonte: Anci)

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>